Consigli lesti e onesti

“I fiori della morte” – J. J. Ellis

CASA EDITRICE: Ponte alle Grazie

COLLANA: Scrittori

PREZZO DEL CARTACEO: €18,90

PAGINE: 359

TRADUZIONE: G. Cenciarelli

 

“Quando ebbe completato l’opera, la eresse di fronte all’altare.

Tutto conduceva al punto focale.

Lo spazio che, un giorno, sarebbe stato occupato da una giovane donna o da una ragazza. La sua bellezza avrebbe accresciuto lo splendore della composizione.”

La strada dell’integerrimo ispettore Tetsu Tanaka si incrocia a quella dell’ambiziosa giornalista inglese Holly Blain durante le indagini sulla scomparsa di due ragazze europee a Tokyo, situazione che sembra fin da subito legata a un rapitore-killer soprannominato “Il Fiorista”, mente malata e dedita alla ricerca della perfezione attraverso composizioni di fiori che contornano giovani donne, drogate e in punto di morte.

In un viaggio attraverso il ventre oscuro di Tokyo, della cultura kawaii e degli otaku, del mercato delle joshi kosei (ragazze delle superiori), la corsa contro il tempo di Tanaka e Blain per trovare e incastrare il colpevole viene scandita dalla fioritura dei ciliegi in tutto il Giappone, importantissimo evento nazionale al quale il ricercato è intimamente legato…

I fiori della morte è un thriller a tratti “facilone”, in cui le indagini riescono ad andare avanti grazie a colpi di fortuna poco credibili. Nel complesso però è una lettura godibile che tiene incollati alle pagine e racconta interessanti dinamiche e tradizioni del mondo giapponese.

Consigliato!

PS: molto bello il rapporto tra l’ispettore e la giornalista, un appassionante enemies-to-friends.

In collaborazione con Ponte alle Grazie.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s