Consigli lesti e onesti

“007 – Operazione Suono” – M. Iossa

CASA EDITRICE: Rogiosi Editore

ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2020

PREZZO DEL CARTACEO: €16,00

PAGINE: 367

PREFAZIONE: Monty Norman

Nella sua villa giamaicana GoldenEye, Ian Fleming (1908 – 1964), giornalista, ufficiale della Royal Navy e agente segreto, crea un mito: attingendo alla sua esperienza personale come militare e spia al servizio di Sua Maestà, modella il personaggio letterario di James Bond, le cui avventure sono diventate fenomeno di culto fin dall’esordio.

Dalle pagine stampate alla settima arte il passo fu breve, anche se il primo volto dell’agente 007 non è stato il celebre Sean Connery: il primissimo a dare vita al Bond letterario è stato in realtà un americano, Barry Nelson, per una trasposizione della CBS per il piccolo schermo (1954).

Poi vennero Connery, David Niven, George Lazenby, Roger Moore, Timothy Dalton, Pierce Brosnan e Daniel Craig al cinema.

“È il 5 ottobre 1962: da quel giorno, la cultura popolare inglese non sarà più la stessa.”

Scene d’azione al cardiopalma, belle donne, Vodka Martini (“agitato, non mescolato”), macchine di lusso, intrighi, passioni, villain memorabili. Oltre a tutto ciò, c’è qualcos’altro che ha reso grandi ed evergreen i film di James Bond.

“Da Licenza di uccidere a No Time to Die, i film del franchise di 007 sono entrati di prepotenza nella grammatica del cinema e molto del loro successo è legato ad un elemento unico, riconoscibilissimo e amato dal grande pubblico di tutte le latitudini: le colonne sonore.”

Ed è proprio di questo che Michelangelo Iossa – rinomato e premiato giornalista, docente universitario, critico musicale già grande esperto dei Beatles – ci illustra nel suo saggio. Con una splendida carrellata di tutti i venticinque film che compongono la saga di “Mr. Kiss Kiss Bang Bang”, l’autore ci presenta una panoramica delle colonne sonore che hanno contribuito a rendere iconico e immortale questo personaggio.

Immagini, approfondimenti, curiosità, nozioni interessanti, canzoni che non hanno passato il benestare dei produttori, background di attori, compositori e cantanti… 007 Operazione Suono è un testo ricco, agile e accattivante, completo di immagini e riferimenti bibliografici. Tutti elementi che palesano la grande passione e conoscenza di Iossa per il fenomeno-Bond. Senza contare la preziosa prefazione di Monty Norman, compositore del James Bond Theme, entrato a gambe tese nell’immaginario pop di tutto il mondo.

“Sapevo che avrei dovuto realizzare un buon tema musicale. E ciò che stavo cercando era qualcosa che avrebbe dovuto presentare in un solo colpo tutte le caratteristiche di James Bond in quattro battute.”

Consiglio caldamente questo libro agli appassionati della saga ma anche ai neofiti (come me), affinché possano aggiungere al proprio arco culturale un’imprescindibile leggenda di tale portata.

In collaborazione con Rogiosi Editore e Michelangelo Iossa.

PS: le mie Bond-song preferite sono Skyfall di Adele, Live and Let die di Paul McCartney, Goldfinger di Shirley Bassey, The World is not Enough dei Garbage e la meravigliosa No Time to Die di Billie Eilish. Da menzionare anche For Your Eyes Only dei Blondie, che non fu selezionata ma che, a mio modesto avviso, racchiude perfettamente il glamour e lo stile bondiano. Consiglio di ascoltare tutte le canzoni leggendo il libro, man mano che queste vengono citate. Un’esperienza davvero immersiva e completa!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s