Consigli lesti e onesti

“L’eredità” – L. Barzini

CASA EDITRICE: BOMPIANI

ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2019

PREZZO DEL CARTACEO: €15,00

PAGINE: 400

Genova, fine 1800. La morte improvvisa del giovane marito, il principe Filippo Montanaro, costringe Rosa a fare i conti con la realtà e a prendere in mano la situazione economica familiare. Divenire vedova da un giorno all’altro rende la donna estremamente cauta, ansiosa e oculata in materia di soldi che, nel suo caso, non sono pochi ma non per questo facili da gestire e, col passare del tempo, diventano causa di discordia, acrimonia e invidia tra i figli.

E poi, che fine ha fatto la Madonna col Bambino di Raffaello, appartenuto alla sua famiglia da generazioni?

“A cosa servivano tutti quei soldi se creavano solo malvagia infelicità?”

Una storia familiare senza dubbio piacevole, alcune tematiche della quale mi hanno richiamato alla mente la “La roba” di Verga. Le cose negative? 1. La scrittura: troppo semplice, sbrigativa, a tratti banale. Povera, scarna e sviluppata per “ovvietà”. Poche descrizioni approfondite e trama prevedibile; 2. La lunghezza: alcuni punti sarebbero potuti non esistere, data la loro – a mio avviso e gusto personale – inutilità che rallenta la narrazione.

Tre generazioni di donne, perseguitate da una sorta di maledizione dell’eredità, costrette ad affrontare infinite lotte per il denaro e le successioni e a subire onte e soprusi dai propri figli.

“L’eredità imprigionava la mente. Eredità era lotta e potere. Eredità era rabbia e invidia. Eredità era vendetta.”

Ripeto, trama carina e con del potenziale ma, secondo me, sviluppata male. Trattandosi di Ludina Barzini, famosa scrittrice e giornalista che ha lavorato per alcune delle più famose testate italiane, mi aspettavo molto di più.

PS: il refuso “31 aprile 1939” mi ha fatto sognare!

In collaborazione con Bompiani.

Una risposta a "“L’eredità” – L. Barzini"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...