Consigli lesti e onesti

“La Bellezza” – A. Whiteley

CASA EDITRICE: Carbonio Editore

ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017

PREZZO DEL CARTACEO: €13,50

PAGINE: 142

TRADUZIONE: O. Ellero

“Ora mi è chiaro che non sapevo quale contributo le donne davano al mondo. Non si trattava delle loro labbra, dei loro occhi o del tono gentile della loro voce. Ma del fatto che anche gli uomini sono una parte di loro, e invece adesso non facciamo più parte di nulla.”

Siamo in un mondo post-apocalittico. Un agente patogeno aggressivo e sconosciuto ha sterminato le donne. Nathan – il narratore che si ingloba in un noi corale – da sei anni raccoglie e ordina delle storie da raccontare ai membri della piccola comunità maschile nascosta nella Valle delle Rocce. Racconta “di Alice, di Bethany, e di Sarah e Val, e di altre donne defunte che un tempo avevano capelli lucenti“, in un meccanismo di mitizzazione delle donne e di un mondo ormai perduto.

In questa storia il male che uccide è una muffa gialla, un colore che istintivamente rimanda a un’idea di insalubre. Della stessa tonalità sono i funghi che, misteriosamente, nascono sulle tombe delle mogli, madri, figlie, sorelle dei membri della comunità.

Nathan, racconta-storie e memoria collettiva, è il primo a capire che qualcosa sta per succedere: la Bellezza sta arrivando…

“Come possiamo provare un bisogno così disperato, se prima non sapevamo nemmeno dell’esistenza di una simile necessità?”

Tutta la storia – nella sua atmosfera onirica e surreale – sembra essere intrisa di una atavica e dolorosa necessità maschile di ritornare al grembo materno, alla sua umida e calda sicurezza, l’anelito verso una unione che rasenta l’incesto ma che in realtà è proiezione della ciclicità di una natura in continua evoluzione e spinta alla sopravvivenza.  

“Il dottore mi ha spiegato che le malattie sono come le persone: combattono, combattono con tutte le loro forze, per riuscire a liberarsi da spire sempre più strette.” 

Consigliato!

In collaborazione con Carbonio Editore.

5 thoughts on ““La Bellezza” – A. Whiteley

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s